sabato 8 dicembre 2012

Il tailleur parigino si sdrammatizza così

Talvolta mi capita di essere invitata dalle clienti a "visitare" il loro guardaroba alla scoperta di capi da rinnovare...e devo dire che tra tutti quest'ultimo è quello che mi è rimasto più impresso...un sogno...una cabina armadio...anzi molto ma molto di più!! Da questo armadio sono usciti due splendidi capi che giacevano nel cellophane da tempo! Vi presento il primo: un tailleur!
Acquistato una decina di anni fa a Parigi, una famosa firma, una linea molto rigorosa, il desiderio di indossare ancora quel capo ma ravvivato ...e questo è quello che ne ho fatto accordandomi con la proprietaria!  

Nessun commento:

Posta un commento